Mangiare Pasta alla sera fa ingrassare?


Continuiamo con il filone “fa ingrassare?” e parliamo di Pasta. Il grande elefante nella stanza, l’alimento di cui spesso si evita di parlare per paura di vedere qualche naso che si storce.

Bene, iniziamo col dire che la Pasta non è altro che Grano più o meno raffinato e tritato, ad ottenere la semola (diversa dalla farina perché si possono distinguere i granelli). Nel caso della Semola di Grano Duro, la variante del cereale sarà il Triticum durum le cui caratteristiche sono molto utili per ottenere pasta e pane.

La differenza tra la Pasta comune e quella integrale sta nella presenza di una maggiore quantità di fibre nella variante integrale. Per conseguenza ci sono meno Carboidrati sul totale. Contiene anche una percentuale lievemente maggiore di vitamine e sali minerali. Tutto questo la rende nel complesso preferibile a quella raffinata, ma ciò non giustifica una sua assunzione incontrollata (il piattazzo da 3 etti di pasta al ragù che tutti sogniamo…ahimè).

Composizione Nutrizionale della pasta essiccata (la più utilizzata):

100 g Pasta Comune: 356 kcal, 83 g di Carboidrati, 11 g di Proteine, 0.3 g di Grassi, 2.6 g di Fibre.

100 g di Pasta Integrale: 324 kcal, 66.2 g di Carboidrati, 13.4 g di Proteine, 2.5 g di Grassi, 11.4 g di Fibre.

Se avete letto uno dei miei precedenti post, ricorderete il discorso che non ci sono alimenti che fanno ingrassare e che in sostanza sono gli eccessi a far ingrassare.

Questa volta estendo il discorso: dopo le 18.00 l’organismo continua ad essere perfettamente in grado di digerire e assimilare i vari nutrienti e SE QUESTI NON SONO IN ECCESSO non è in alcun modo possibile che venga deposto grasso nel tessuto adiposo. Ricordatevi che quando arriva nell’intestino, il cibo non viene registrato come “pasta”, “fiorentina”, “gelato”, ma sempre come “grassi, carboidrati, proteine ecc.” da qualunque fonte arrivino.

Che la pasta faccia ingrassare o meno, dipende esclusivamente da quanta ne mangiate normalmente. Anzi se vogliamo essere precisi dipende anche da quanta energia attiva consumate normalmente durante la giornata e da quanto i mitocondri (“motori”) delle vostre cellule funzionano bene.

Potreste addirittura mangiare solo Pasta, e se manteneste un regime strettamente ipocalorico, dimagrireste ugualmente, anche se perdereste massa magra per insufficiente quota di proteine e grassi (il che non è consigliabile).

Conclusioni:

La Pasta fa ingrassare solo se ne mangiate troppa. Semplice.