BURRITO VEGETARIANO CON FAGIOLI NERI, GUACAMOLE, PEPERONI, POMODORI E YOGURT


Foto di proprietà di Laura Zambruno

Ingredienti

  • Fagioli neri: la vostra grammatura di fagioli secchi
  • Pane arabo (più leggero della nostra piadina): la vostra grammatura di pane
  • Yogurt bianco magro senza zuccheri aggiunti: qualche cucchiaio
  • Erba Cipollina
  • Peperoni tagliati a cubetti: a piacere
  • Pomodori tagliati a cubetti: a piacere
  • Per la Guacamole
    • Avocado: 4 volte la vostra grammatura di Olio prevista per il pasto (es. 15 g di Olio = 60 g di Avocado)
    • Peperoni: a piacere
    • Cipolle: a piacere
    • Pomodori: a piacere
    • Peperoncino fresco: a piacere
    • Succo di Lime: a piacere
    • Sale

.

Preparazione

La sera prima mettete a bagno i fagioli neri in acqua fredda. Il giorno dopo poneteli in una pentola coperti di acqua salata (che deve superare il livello dei legumi di 2-3 cm) e portate a bollore, cuocendo poi per circa 1 ora o fino a che non sono morbidi ma sodi.

Preparate la guacamole pestando l’avocado con una forchetta e aggiungendo un po’ di peperoni, pomodori e cipolla bianca tritati. Correggetela di sale e quindi aggiungete il peperoncino tritato e il succo di lime prestando attenzione alla dose, non devono coprire il gusto di tutto il resto.

E’ tempo di preparare il Burrito!

Prendete una “fetta” di pane arabo, sul fondo spalmate la guacamole, aggiungete i fagioli neri bolliti, aggiungete poi la restante parte di peperoni e pomodori, quindi usate qualche cucchiaio di yogurt bianco magro. Come ultimo tocco potete spolverare con erba cipollina essiccata.

Fine!

.

Ulteriori indicazioni

E’ un piatto unico, che va mangiato da solo ed è sufficiente a coprire i vostri fabbisogni dei tre macronutrienti del pasto.

Per altre ricette consultate la sezione “Ricette per la tua Dieta“.